[Testo di "Sono davvero solo" ft. Cristiano Pagani] [Intro: Cristiano Pagani]
Tutte le volte che non vuoi parlare
Tutte le volte che non sai aspettare
Tutte le volte che non vuoi sognare
Tutte le volte che hai capito che hai bisogno di me
Tutte le volte non puoi dormire
Tutte le volte dove andrò a finire?
Tutte le volte che mi fai morire
Tutte le volte che hai capito che ho bisogno di te[Ritornello: Cristiano Pagani]
Sono davvero solo, sono davvero solo (Feel alone)
Sono davvero solo, sono davvero solo (Feel alone, yeah)
Sono davvero solo, sono davvero solo (Feel alone)
Sono davvero solo, sono davvero solo[Strofa 1: Schiele]
Sono davvero solo, perché così nasciamo
Per questo se parliamo poi io e te non ci capiamo
Sono davvero solo (Solo, solo)
Tutti i miei amici condannati a stare dentro loro (Loro)
A volte questa vita è un bagno al largo, del grottesco
Il male mi si attacca come trame d'arabesco
E ti vorrei per casa quando fuori il sole muore
Ma io a fingere non riesco, come fanno le persone?
La possibilità che lo schifo porti fortuna
È la stessa di averti adesso nel letto con una cura
La stessa di andare a letto più presto, ma invece è l'una
Ne faccio su una gigante, la bocca spara, poi fuma
È così tanto che latito in questi abissi
Oramai passano a trovarmi soltanto momenti tristi
Ultimamente fingo che tu non esisti, non esisti
Anche se mi ritorni in mente come il pezzo di Battisti
[Pre-Ritornello: Cristiano Pagani]
Tutte le volte che non vuoi parlare
Tutte le volte che non sai aspettare
Tutte le volte che non vuoi sognare
Tutte le volte che hai capito che hai bisogno di me[Ritornello: Cristiano Pagani]
Sono davvero solo, sono davvero solo (Feel alone)
Sono davvero solo, sono davvero solo (Feel alone, yeah)
Sono davvero solo, sono davvero solo (Feel alone)
Sono davvero solo, sono davvero solo[Strofa 2: Schiele]
Come una stella nera, un re senza gli schiavi
Sono davvero solo come David Bowie (Seh, seh, seh)
Fossi lo scemo che ero ieri crederei ai tuoi baci
Ma i modi per tornare indietro sono inefficaci
'Sto mondo è pieno di veleno già dalla radice
Le verità dell'universo chiuse in file top secret (Shh)
A volte è come se vivessi sulla dinamite
Mi taglia come fa un rasoio l'odio in superficie
Lo psicologo mi ha detto che per come scrivo
Emergono disturbi di tipo ossessivo
Oggi festeggio un anno che il mio mostro è vivo
Un anno che non amo, che se amo divento aggressivo
Se non mi vedi stai tranquilla, chiudi gli occhi e dormi
Il bello di stare lontani è che non sai se torni
Sarà che un'aquila non viaggia a stormi, ma
Qua ci sentiamo tutti soli, specie in questi giorni
[Outro: Cristiano Pagani]
C'è una sagoma scomposta, dietro alla mia porta
Nominarla non comporta una risposta
La finestra resta aperta
Una falena viene via dalla tempesta (Eh, eh)

Many companies use our lyrics and we improve the music industry on the internet just to bring you your favorite music, daily we add many, stay and enjoy.